Home|Mappa del sito |Pubblicazioni

Home > Notizie > Regole Incoterms® 2020: ICC mette in guardia da notizie e offerte di formazione false






Regole Incoterms® 2020: ICC mette in guardia da notizie e offerte di formazione false




Novembre 2018 - Il processo di revisione delle Regole Incoterms® - avviato un paio di anni fa e in procinto di concludersi entro il prossimo anno - ha dato luogo negli ultimi mesi ad una proliferazione di notizie che purtroppo non sempre corrispondono alla realtà delle novità della nuova edizione che entrerà in vigore a partire dal 2020. Solo ICC e i suoi Comitati e Gruppi Nazionali sono in grado di offrire informazioni corrette sullo stato attuale della revisione delle regole Incoterms® 2020 fino al loro lancio ufficiale.

Le regole Incoterms® - redatte e aggiornate da ICC fin dalla loro prima pubblicazione nel 1936 - sono diventate parte integrante del commercio internazionale attraverso il loro uso nei contratti per la vendita di beni. Ogni 10 anni circa, ICC promuove una consultazione attraverso la sua rete globale per cogliere i cambiamenti che si verificano nelle prassi commerciali in tutto il mondo. Obiettivo centrale dell’attuale revisione è di rendere le nuove regole Incoterms® il più possibile user-friendly e promuoverne una migliore comprensione tra gli utilizzatori, al fine di evitare errori e malintesi che producono costi e ritardi nelle operazioni commerciali.

Negli ultimi anni, sono comparse su Internet diverse versioni di regole Incoterms®, ad esempio versioni che fanno riferimento a un anno diverso dal 2010, o testi che pretendono di essere riproduzioni, parziali o totali, delle regole di Incoterms® 2010, ma che - non provenendo direttamente da ICC o dai Comitati e Gruppi Nazionali ICC - non sono versioni autorizzate e potrebbero essere incomplete o imprecise e il loro utilizzo nei contratti potrebbe portare a errori e contenziosi. Alla luce delle imminenti nuove regole Incoterms® 2020, c'è quindi un incremento dell'attività speculativa sui cambiamenti in corso, da cui ICC mette in guardia.

A partire dal lancio ufficiale che avverrà nel 2019 e in vista dell’entrata in vigore nel 2020, ICC Italia avvierà una campagna formativa e informativa per imprese, Associazioni e professionisti su tutto il territorio nazionale. In caso di domande o dubbi al riguardo, è possibile contattare ICC Italia per maggiori informazioni.











  ICC Italia Notizie
  
  Archivio Newsletter

ICC IS NETWORKING
  
  




ICC Italia non è responsabile dei danni derivanti dall'uso del sito e/o delle informazioni in esso contenuti, o derivanti da inadempimento contrattuale, ivi inclusi, a titolo esemplicativo, mancata adeguatezza o accuratezza delle informazioni o derivanti dall'uso di qualsiasi altra informazione contenuta in altri siti, sia attraverso citazione diretta che collegamenti ipertestuali.
Partita IVA 01017671007 - Codice Fiscale 01863550586
Privacy
ICC Italia - Camera di Commercio Internazionale Sezione italiana