In Incoterms®, Primo Piano

Alcune delle domande più frequenti, quando si parla di regole Incoterms®, sono: quale regola la mia azienda dovrebbe scegliere in un determinato caso? Come faccio a sapere se la scelta dettata dalla mia controparte è buona anche per me? Per guidare le imprese, lato acquirente e lato venditore, nella scelta della corretta regola da inserire nei contratti di vendita di beni, ICC ha predisposto una check list e un diagramma di flusso che, attraverso alcune domande chiave, porta l’utente a riflettere sui vari aspetti coinvolti.

Ad esempio, chi si occuperà del trasporto principale? La merce viene spedita in containers? Il punto di destinazione finale è un porto o un punto interno? Si è in grado di effettuare le rispettive operazioni doganali o procurare le relative licenze?

Ancora oggi, soprattutto in Italia, la scelta ricade spesso sulla regola EXW, quella con meno obbligazioni per il venditore, senza valutarne le conseguenze e senza considerare, invece, le opportunità offerte da altre regole come FCA, CIP o DAP.
È bene quindi approfondire la conoscenza di tutte e 11 le regole Incoterms® 2020. La presente pubblicazione va, infatti, sempre utilizzata insieme al testo ufficiale delle Regole Incoterms® 2020.

Incoterms® 2020 Checklist and Flowchart
Recent Posts

Start typing and press Enter to search