In Dogane & Trade Facilitation, Primo Piano

La Commissione Dogane & Trade Facilitation, sotto la Presidenza dell’Avv. Sara Armella e il Coordinamento del Dott. Filippo Mancuso, si riunirà il prossimo 16 febbraio. I temi all’Ordine del Giorno, nell’ottica di promuovere lo sviluppo e la facilitazione degli scambi commerciali per il rilancio dell’economia e del Made in Italy, sono:

  • Commissione Customs & Trade Facilitation di Parigi: obiettivi e principali novità
    Aggiornamento su obiettivi e priorità presentati dalla rinnovata ICC Global Customs and Trade Facilitation Commission e sull’attivazione di nuovi Gruppi di Lavoro tematici (valore, origine, etc.)
  • Andamento del commercio internazionale e prospettive per il 2022
    Analisi a cura del Centro Studi Confindustria in merito alle tendenze del commercio internazionale negli anni della pandemia, con un focus sulle prospettive di sviluppo su scala globale e nazionale per il 2022
  • Europa 2030: sviluppi della fiscalità ambientale e del commercio internazionale in relazione ai temi della sostenibilità
    In relazione agli obiettivi per un futuro sostenibile delineati nel programma dell’UE “Europa 2030”, illustrazione degli aspetti che riguardano il commercio internazionale e la fiscalità ambientale
  • Progetto di revisione del Codice Doganale dell’Unione: aggiornamenti
    Esame delle principali prospettive di sviluppo dei sistemi elettronici previsti dal Codice Doganale dell’Unione e aggiornamento sul progetto di revisione del Codice promosso dalla Commissione europea
  • Temi di attualità nel settore della logistica
    Approfondimento su tematiche di particolare impatto per il settore della logistica nella prospettiva della Trade Facilitation: l’evoluzione della disciplina dei controlli radiometrici, l’istituzione del SUDOCO, recenti contestazioni sul valore doganale in relazione agli Incoterms®
Recent Posts

Start typing and press Enter to search