In Concorrenza, Press News, Primo Piano

Di cosa si occupa la Commissione Concorrenza ICC?

La Commissione Concorrenza ICC riunisce oltre 300 tra i massimi esperti in diritto della concorrenza provenienti da oltre 42 paesi e ha l’obiettivo di sviluppare best practices in materia antitrust.

La Commissione mira ad indentificare le principali e più urgenti questioni sui temi di concorrenza e ad assicurare che le istituzioni pubbliche, nella fase di elaborazione e attuazione di politiche e normative in materia, tengano in considerazione le esigenze degli attori privati e le realtà del mercato.

ICC, infatti, attraverso le attività della Commissione Concorrenza, ha assunto il ruolo di portavoce delle imprese partecipando ai più importanti forum intergovernativi organizzati a livello europeo e internazionale (OCSE e International Competition Network – ICN).

Strumenti di lavoro della Commissione Concorrenza

Tra i principali strumenti elaborati dalla Commissione Concorrenza ICC, ci sono l’ICC Antitrust Compliance Toolkit, l’ICC Compendium of Antitrust Damages Actions e l’ICC Leniency Manual.

Prossima riunione della Commissione ICC Italia

La Commissione Concorrenza di ICC Italia è convocata per il prossimo 18 gennaio, dalle ore 14.30 alle ore 16.30 al fine di discutere dei seguenti punti all’Ordine del Giorno:

  1. Recepimento Direttiva c.d. ECN+
  2. DDL Concorrenza
  3. Digital Markets Act e Digital Services Act
  4. Quadro Temporaneo aiuti di Stato COVID-19

A presiedere la Commissione sarà il Dott. Luca Sanfilippo ed i lavori saranno coordinati con il supporto del Dott. Fabrizio di Benedetto. Fra i partecipanti saranno presenti ABI, ASSONIME, Intesa Sanpaolo, Unicredit e numerosi professionisti del settore.

La riunione si terrà in videoconferenza. Anche gli associati ICC Italia non appartenenti alla Commissione Concorrenza possono inviare richiesta per assistere alla riunione in qualità di uditori scrivendo a: icc@iccitalia.org.

Recent Posts

Start typing and press Enter to search