In Dogane & Trade Facilitation, Press News, Primo Piano

Si terrà domani, 8 giugno 2021, dalle ore 15:00 alle 17:00 la riunione di apertura dei lavori della Commissione Dogane & Trade Facilitation di ICC Italia in modalità online. Il Ministero degli Affari Esteri parteciperà alla riunione nella persona del Ministro degli Affari Esteri, On. Luigi Di Maio, con un intervento incentrato sull’importanza dell’export ai fini della ripresa economica. I saluti introduttivi saranno affidati al Prof. Avv. Maria Beatrice Deli, Segretario Generale ICC Italia.

Nel suo video intervento il Ministro Di Maio rivolgerà i propri auguri per l’avvio dei lavori della nostra Commissione, tracciando anche un primo bilancio del “Patto per l’export“. Il Ministro volgerà peraltro lo sguardo alle prospettive di ulteriore sviluppo di tale manifesto programmatico. ICC Italia ha chiesto, inoltre, di poter essere inserita tra i firmatari del documento al fine di fornire un fattivo contributo nell’ambito del “percorso inclusivo” tracciato dal Patto che vede un continuo confronto tra il settore privato e i decisori politici.

In occasione della ripresa delle proprie attività, la Commissione intende riaffermare l’estrema rilevanza e attualità degli obiettivi e delle strategie delineati con il “Patto per l’export”. Il documento, siglato esattamente l’8 giugno dello scorso anno su impulso del Ministro degli Affari Esteri, mira al rilancio e al consolidamento del Sistema Paese sui mercati internazionali attraverso una serie di riforme strutturali destinate a trasformare profondamente lo scenario normativo, economico e operativo. In questa dinamica, la spinta propulsiva delle esportazioni legate al Made in Italy e la capacità di attrarre investimenti dall’estero si confermano tra i principali fattori trainanti per la ripresa dell’Italia. Quest’ultima non potrà infatti prescindere dal consolidamento della competitività internazionale del Sistema Paese.

I lavori della Commissione proseguiranno sotto la guida dell’Avv. Sara Armella, Presidente, e del Dott. Filippo Mancuso, Coordinatore della stessa. Entrambi passeranno in rassegna i dati e gli indicatori che attestano la ripresa degli scambi commerciali a livello globale dopo lo shock pandemico del 2020. Specifica attenzione sarà data anche ai principali fattori che guideranno la trasformazione del commercio internazionale nei prossimi anni (e-commerce, digitalizzazione, sostenibilità, zone franche doganali e ZES/ZLS, accordi di libero scambio, etc.).

La Commissione Dogane e Trade Facilitation di ICC Italia intende definire una nuova Agenda programmatica con il principale obiettivo di promuovere lo sviluppo e la facilitazione degli scambi commerciali per un rilancio dell’economia italiana che sappia investire sul valore del Made in Italy.

Recent Posts

Start typing and press Enter to search