In Dogane & Trade Facilitation, Knowledge Sharing Platform

Articolo a cura dell’ Avv. Pietro Berlingieri – LCA studio legale e pubblicato su The MediTelegraph – Shipping & Intermodal Transport

A cura di ASLA – l’Associazione degli Studi Legali Associati

Genova – Con la conversione del Decreto-legge n. 152/2021 nella Legge del 29 dicembre 2021 n. 233 ha finalmente preso vita la riforma della disciplina codicistica del contratto di spedizione.

L’evoluzione del settore del trasporto internazionale degli ultimi decenni (e lo sviluppo di moderne attività di logistica e trasporto multimodale) chiamava con forza un’operazione di ammodernamento normativo che cercasse di adeguare il più possibile la disciplina alla realtà operativa; basti pensare che il testo era rimasto invariato dal 1942 con la promulgazione del Codice Civile e risultava non adatto a descrivere la prassi ormai diffusa, contribuendo peraltro a possibili incertezze applicative.

L’intervento legislativo nel suo complesso non incide strettamente solo sul contratto di spedizione (di cui agli articoli 1737 e seguenti cod. civ.), ma affronta anche la materia della limitazione della responsabilità vettoriale per perdita e avaria delle cose trasportate (di cui all’art. 1696 cod. civ.) unitamente a quella del privilegio speciale del vettore, dello spedizioniere e del mandatario (di cui all’art. 2761 cod. civ.).

Leggi l’articolo completo pubblicato su The MediTelegraph – Shipping & Intermodal Transport.

 

Prosegue l’approfondimento sulla riforma del contratto di spedizione con un esame degli articoli del Codice Civile riformati e le relative
conseguenze in termini di obblighi e responsabilità dello spedizioniere. Il tema sarà anche oggetto del Webinar “La riforma del contratto di spedizione” in programma per il prossimo 7 aprile 2020, durante il quale interverranno l’Avv. Davide Magnolia di LCA e l’Avv. Elena Disegni, componente del Legal Advisory Body di FEDESPEDI.

Pietro Berlingieri
Si occupa di diritto societario e commerciale assistendo clienti italiani ed esteri nell’ambito di operazioni di M&A e di investimento, nella contrattualistica commerciale e in materia di corporate governance. Si occupa inoltre di consulenza in materia di diritto marittimo e dei trasporti.
Recent Posts

Start typing and press Enter to search