In offerta!

Executive course in Incoterms® 2020

400,00 1.250,00

COD: N/A Categorie: , , ,

Inizio Corso | Mercoledì, 20 Ottobre 2021
4 Moduli | 20 Ore

Sei un Associato ICC Italia? Accedi al sito e visualizza gli sconti a te riservati.

Per iscrizioni multiple sconto del 10% dal secondo partecipante, per maggiori informazioni scrivere a icc@iccitalia.org.

Svuota

Descrizione

L’Official Course offre una preparazione specialistica sulle regole Incoterms®, comprese le novità introdotte dall’edizione 2020, con approfondimenti su una pluralità di aspetti e criticità dal punto di vista contrattuale, doganale e fiscale, assicurativo, dei trasporti e dei pagamenti, tutti elementi che intervengono in una operazione commerciale con l’estero e che hanno un impatto significativo l’uno sull’altro.
Grazie ad una negoziazione consapevole tra venditore e compratore e tenendo conto della pluralità di soggetti e rapporti accessori, è possibile armonizzare tra loro tali elementi al fine di evitare contenziosi, ritardi e costi imprevisti nell’esecuzione del contratto.
Obiettivo dell’Official Course è quello di mettere a disposizione degli operatori, attraverso una visione d’insieme, tutti gli strumenti necessari per far fronte alle problematiche di carattere operativo così come di natura giuridico-commerciale, identificando soluzioni efficaci per il buon fine dell’operazione stessa.

Modulo I | Mercoledì, 20 ottobre 2021 – Ore 14:00 – 19:00  
Incoterms® & Contratti

Modulo II | Mercoledì, 27 ottobre 2021 – Ore 14:00 – 19:00  
Incoterms® & Aspetti doganali

Modulo III | Mercoledì, 3 novembre 2021 – Ore 14:00 – 19:00  
Incoterms® & Contratto di trasporto e Assicurazioni

Modulo IV | Mercoledì, 17 novembre 2021 – Ore 14:00 – 19:00   
Incoterms® & Aspetti documentali e Pagamenti

Modulo I – Incoterms & Contratti
20 ottobre 2021 Ore 14 – 19

Il Modulo Incoterms® & Contratti è focalizzato sull’illustrazione e il corretto utilizzo di questo fondamentale set di regole nell’ambito del contratto di vendita internazionale. Quale elemento contrattuale, la regola Incoterms® definisce in maniera sintetica ed efficace le obbligazioni delle parti inerenti alla consegna delle merci nell’operazione con l’estero.
Ampio spazio sarà dedicato all’esame delle problematiche di natura giuridica che ancora suscitano dubbi negli utilizzatori quali il trasferimento della proprietà e il passaggio del rischio della merce, ma anche all’impatto che il termine di resa inserito in un contratto ha sui contratti accessori collegati a quello di compravendita, ma anche quelli di appalto e fornitura.
La miglior conoscenza delle regole è il presupposto fondamentale per operare la scelta più oculata della resa adeguata al singolo caso ed evitare conseguenze impreviste, controversie e disguidi onerosi nell’esecuzione del contratto.

PROGRAMMA DETTAGLIATO

– Lente di ingrandimento sulle Regole Incoterms® codificate da ICC: cosa sono, cosa definiscono, cosa escludono, come renderle efficaci e vincolanti per le parti contrattuali, sintesi delle novità della versione 2020
– Le obbligazioni delle parti e la ripartizione di oneri, costi e rischi connessi al processo di trasporto e consegna delle merci per individuare con precisone punto di rischio, punto di consegna, punto tariffario per ciascuna delle 11 regole Incoterms®
– Gli adempimenti di security (area doganale e trasporti) previsti dalle edizioni 2010 e 2020 delle regole ICC
– Le “responsabilità” derivanti dalle operazioni di carico e scarico delle merci tra contratto di compravendita e contratto di trasporto
– La diffusa pratica delle imprese nazionali di delegare l’organizzazione della catena logistica alla controparte: abitudine, illusoria sensazione di sicurezza, strategia commerciale o scarsa conoscenza?

– Commercio internazionale e contratti: Possibile una definizione? Legge applicabile. Giudice/Arbitro. Contratti standard. Consigli pratici
– Contratti di vendita e INCOTERMS ®: Interpretazione. Cosa ne pensano i giudici e gli arbitri degli INCOTERMS®. Certezza. Lingua comune del commercio internazionale e non solo.
– Vendita vs. appalto: Definizioni e differenze. Legge Italiana e Convenzione di Vienna 1980.
– Clausole contrattuali: Indicazioni pratiche sugli accorgimenti contrattuali. La gestione operativa della consegna e ulteriori dettagli a completamento dei termini di resa. Trasferimento proprietà e passaggio del rischio. Clausole Incoterms®. Clausole di spedizione. Termini di Pagamento. Forza maggiore e hardship. Conformità del bene, luogo di consegna. Garanzia per vizi e buon funzionamento. Denuncia dei vizi. Clausole di limitazione di responsabilità. Product liability. Clausole di revisione prezzo. Limitazioni di responsabilità: penali, mancata produzione, consequential, punitive, indirect, damages and losses, ecc.
– La vendita di macchinari e impianti: problemi particolari collegati al tipo di prodotto: collaudi, montaggio, ecc.
– Contratto Standard ICC di vendita: Analisi contratto. Punti da considerare.

Modulo II – Incoterms® & Aspetti doganali
27 ottobre 2021 Ore 14 – 19

Obiettivo del Modulo Incoterms® & Aspetti doganali è quello di approfondire aspetti e criticità dal punto di vista doganale nell’utilizzo dei termini Incoterms®, non solo alla luce delle novità introdotte dall’edizione 2020, ma anche in relazione ad alcuni aspetti di rilievo in uno scambio internazionale, quali determinazione del valore in dogana delle merci, assolvimento dell’IVA e immissione in libera pratica.
Saranno esaminate in particolare alcune rese, illustrando i rischi sotto il profilo fiscale e doganale e le cautele da adottare nelle diverse fasi di sdoganamento tanto per l’esportatore, quanto per l’importatore, offrendo le possibili soluzioni alternative.

PROGRAMMA DETTAGLIATO

– Perché Incoterms®?
– Ricognizione delle regole da un punto di vista doganale
– Un utilizzo razionale delle regole, alcuni suggerimenti
– Le condizioni critiche: attenzioni agli estremi!
– DAP o DDP?
– EXW o FCA?

– Incoterms e adempimenti doganali: su chi ricadono nelle varie ipotesi
– Resa Ex Works: approfondimenti e problematiche
– Incoterms® e valore doganale
– Incoterms® e Iva
– Cessioni all’esportazione dirette e indirette
– Ex works e prova dell’uscita della merce

Modulo III – Incoterms® & Contratto di trasporto e Assicurazioni
3 novembre 2021 Ore 14 – 19

I rischi derivanti dalla movimentazione delle merci, nonché dai rapporti con i diversi operatori che intervengono tra il sistema produttivo e quello distributivo, sia nelle importazioni che nelle esportazioni, possono avere conseguenze gravose. I termini di resa ICC Incoterms®, opportunamente individuati e correttamente utilizzati, consentono una minimalizzazione del rischio.
Obiettivo del Modulo Incoterms® & Contratto di trasporto e Assicurazioni è quello di illustrare aspetti e implicazioni del contratto di trasporto internazionale di merci, il ruolo dei soggetti coinvolti evidenziandone diritti e obblighi, ma anche fornire suggerimenti operativi sui più opportuni accorgimenti da adottare in ambito assicurativo per evitare o minimizzare il pregiudizio economico che sorge in seguito alla perdita o all’avaria subite dalle merci durante il trasporto.

PROGRAMMA DETTAGLIATO

– Il contratto di trasporto internazionale di merci
– Natura giuridica e funzione della polizza di carico. I contratti di charter party
– Il regime di responsabilità del vettore marittimo
– Limiti risarcitori, azioni a tutela del danneggiato. Il sequestro di nave
– Il ruolo degli ausiliari: spedizioniere, spedizioniere-vettore, agente marittimo
– Il contratto di trasporto internazionale su strada
– La Convenzione CMR, termini di prescrizione e decadenza, regime di responsabilità del vettore terrestre internazionale
– La disciplina del codice civile in materia di trasporto
– Il trasporto multimodale
– Soggetti coinvolti in un trasporto di merci
– Polizze Trasporti e legittimazione all’indennizzo
– Tipi di polizze Trasporti: nazionale internazionale, marittimo aereo, multimodale
– Differenze tra polizza RCV e polizza Danni
– Icc All Risks: differenze tra clausola 1.1.82 e 1.1.2009
– Regole Incoterms® CIF e CIP – cosa è cambiato nel 2020 rispetto al 2010
– Il trasporto multimodale sotto il profilo assicurativo
– Avaria Generale e Avaria Particolare
– Documentazione probatoria a corredo del sinistro Trasporti
– La rivalsa degli assicuratori: obblighi e comportamenti degli assicurati
– Limiti di responsabilità vettoriali e cenni su prescrizione e decadenza
– Casi pratici da illustrare

Modulo IV – Incoterms® e Aspetti documentali e Pagamenti
17 novembre 2021 Ore 14 – 19

La scelta, durante la negoziazione del contratto, della regola Incoterms® per la consegna della merce non può prescindere da quella della modalità di pagamento: un loro mancato coordinamento può determinare effetti disastrosi sia per il venditore, che non otterrà il pagamento, sia per il compratore, che non riuscirà ad entrare in possesso della merce. La correlazione tra i documenti di trasporto e le condizioni di pagamento assume quindi una forte rilevanza ai fini del buon esito dell’operazione.
Al fine di mitigare i rischi, anche alla luce delle novità introdotte dall’edizione 2020, il Modulo Incoterms® & Aspetti documentali si propone di identificare le combinazioni possibili tra questi due aspetti affinché soddisfino entrambe le parti, considerando le due diverse angolature, ossia quando si agisce in veste di Venditore e quando si agisce in veste di Compratore.

PROGRAMMA DETTAGLIATO

– Analisi della struttura dei gruppi E-F-C-D, con la ripartizione delle rispettive obbligazioni relative al trasporto
– Indicazioni e controindicazioni delle vendite con trasporto e senza trasporto
– Polizza di Carico e Lettera di Vettura Marittima: entrambe titolo di trasporto, ma dalle differenti implicazioni
– i documenti di trasporto internazionale rilasciati dal mittente e quelli emessi da vettori e spedizionieri: quali gli effetti nei pagamenti a mezzo lettera di credito
– rischi e contraddizioni tra EXW e lettera di vettura CMR
– spese di sbarco (THC) e rischio di doppio pagamento nei termini CFR e CIF
– la figura di Shipper in polizza di carico nel termine FOB e riflessi nelle Lettere di Credito
– la consegna della merce a destino in mancanza di Polizza di Carico
– Il trasporto quale strumento di passaggio di proprietà

– La necessaria correlazione tra resa merce ed i vari metodi di pagamento prescelto
– Focus sul Credito documentario (comunemente noto come Lettera di Credito)
– Analisi dei principali articoli riferiti ai documenti di trasporto delle Norme ed Usi Uniformi relativi ai crediti documentari, Revisione 2007, Pub. CCI n. 600 e riflessione su alcune Prassi bancarie internazionali uniformi, la Pub. ICC 745;
– La ricerca della conformità dei documenti ai termini della Lettere di Credito
– La gestione delle discordanze nella negoziazione delle Lettere di Credito

Sara Armella
Armella & Associati Studio Legale Tributario, Presidente Commissione Dogane ICC Italia, Componente Commissione Fiscale ICC Italia e del Gruppo di Revisione Incoterms® di ICC Italia.

Giovanna Bongiovanni
Esperta in trasporti e pagamenti internazionali, Componente del Gruppo di Revisione Incoterms® di ICC Italia.

Maurizio Favaro
Consulente commercio estero, Professore a contratto, giornalista pubblicista, Componente del Gruppo di Revisione Incoterms® di ICC Italia.

Michele Ius
Head of Contracts Danieli & C. Officine meccaniche S.p.A., Componente della Commissione Diritto e Pratiche del Commercio Internazionale e del Gruppo di Revisione Incoterms® di ICC Italia.

Claudio Perrella
Partner R&P Legal, Componente Commissione Diritto e Pratiche del Commercio Internazionale ICC Italia.

Enrico Perticone
Perticone S.r.l., Presidente Consiglio Nazionale Spedizionieri Doganali, Componente della Commissione Dogane e del Gruppo di Revisione Incoterms® di ICC Italia.

Giovanni, Carlo Pietrangeli
Già Procuratore Speciale responsabile Sinistri Trasporti Generali Italia Roma, Consulente Trasporti Generali Italia S.p.A., Componente del Gruppo di Revisione Incoterms® di ICC Italia.

Alfonso Santilli
Presidente Credimpex Italia, Componente della Commissione Bancaria ICC e ICC Italia e del Gruppo di Revisione Incoterms® di ICC Italia.

Aziende che operano con l’estero; Operatori del commercio internazionale; Funzionari di banche e istituzioni private; Professionisti e consulenti.

La Pubblicazione ICC Incoterms® 2020, Edizione bilingue ITA/ENG, è inclusa nel Corso Executive Completo.

ICC Italia Certificate in Incoterms® 2020

Per poter ottenere l’ICC Italia Certificate in Incoterms® 2020, i partecipati dovranno aver frequentato tutti i Moduli e superato la Prova Finale con una votazione minima di 7/10. La prova finale consiste in un test a risposta multipla e nella soluzione di un caso pratico.