In offerta!

ISLAMIC BANKING AND FINANCE

Il prezzo originale era: €1.500,00.Il prezzo attuale è: €1.200,00.

VII Edizione | 4 Moduli | 40 Ore | Online

4 Moduli | 40 Ore | Online

E’ possibile iscriversi anche ai singoli Moduli.

Modulo I – 8 – 9 novembre 2024
Modulo II – 15 – 16 novembre 2024
Modulo III – 22 – 23 novembre 2024
Modulo IV – 29 – 30 novembre aprile 2024

Sei un Associato ICC Italia? Accedi al sito e visualizza gli sconti a te riservati.

Per iscrizioni multiple sconto del 10% dal secondo partecipante.

Se sei aderente a un Fondo interprofessionale, il tuo corso è finanziabile.

Descrizione

Le nuove dinamiche del business internazionale e la necessità di attirare investimenti da mercati geograficamente distanti rende oggi sempre più necessario il confronto con le regole di matrice islamica in ambito bancario, finanziario e assicurativo. Conoscere le regole operative e i modelli giuridici del settore costituisce elemento fondamentale per gestire i rapporti d’affari con gli investitori stranieri che si muovono nel nostro Paese e per districarsi nei mercati retti dalle regole della tradizione islamica e per poter cogliere nuove opportunità professionali.

L’Executive Course affronterà, in chiave comparatistica, le figure contrattuali più diffuse in materia bancaria, finanziaria, commerciale e assicurativa focalizzandosi anche sugli ultimi sviluppi in materia di arbitrato. Esperti in materia metteranno a disposizione la loro competenza pluriennale, illustrando, con taglio pratico e casistico, le soluzioni maggiormente adottate nella prassi dagli operatori islamici.

Il Corso Executive è organizzato in collaborazione con NetLeg – Networking Legale.

Il corso si terrà in lingua italiana. Alcuni interventi di docenti e professionisti stranieri si terranno in lingua inglese.

In collaborazione con:

NetLeg Network Legale Logo

Programma

Modulo I

8 – 9 novembre 2024


IL SISTEMA GIURIDICO ISLAMICO: PRINCIPI COMUNI AD UNA NUOVA FRONTIERA

  • Breve introduzione al sistema giuridico islamico e al concetto di finanza islamica
  • La finanza islamica come applicazione della legge islamica
  • Le fonti della legge islamica e le principali istituzioni di IBF e gli standard l’AAOIFI
  • L’evoluzione della moderna finanza islamica
  • La nuova frontiera del Fintech

Intervengono: Valentina Rita Scotti, Prof. Associato di Diritto Comparato presso la ELGS, Fabio Zambardino, dottore di ricerca in Diritto comparato, Jeremy Mah Waye Shawn, CEO Neuxp, prof. dr. Anton Rudokvas, Professore ordinario presso l’Università Statale di San Pietroburgo, prof. Parviz Aghili, Board Member Middle East Bank.

TAKAFUL E GARANZIE

  • Il Takaful e il mercato di assicurazione del rischio
  • Le Garanzie bancarie, convenzionali e atipiche
  • Le Fondazioni di diritto Islamico
  • Uno sguardo all’Iran
  • Q&A

Modulo II

15 – 16 novembre 2024


LA FINANZA ISLAMICA IN CONTESTO NON ISLAMICO: LE BANCHE E ISTITUZIONI FINANZIARIE IN EUROPA

  • La banca islamica in contesti non islamici: casi concreti, possibilità applicative e soluzioni nazionali
  • I casi nazionali
    – Gran Bretagna
    – Francia
    – Italia
  • Q&A

LE PROIBIZIONI NELLA TRADIZIONE E NEI CODICI

  • Principi e divieti di finanza islamica: il divieto agli interessi (Riba), il divieto di speculazioni (Maysir) e incertezza contrattuale (Gharar)
  • Teoria e pratica analisi delle disposizioni codicistiche dei Paesi Arabi
  • Q&A

Interviene: Sabrina Darbali, Prof. Diritto Bancario all’Università Mohammad VI di Rabat

Modulo III

22 – 23 novembre 2024


PROJECT FINANCING E FONDI ISLAMICI: LA COSTITUZIONE DI FINESTRE ISLAMICHE
CONTRATTI E BOND SHARIA COMPLIANT

  • Il project finance e la finanza islamica: cenni introduttivi
  • Il project finance nella finanza islamica: strutture principali nella finanzia di progetto islamica
  • Istisna’a
  • Analisi di casi di applicazione pratica
  • Valutazioni di struttura e meccaniche
  • I contratti tipici della sharia nella loro redazione concreta
  • Musharakah (partnership)
  • Murabaha (doppia vendita)
  • Ijarah (Leasing)
  • I sukuk
  • Q&A

GLI STRUMENTI DELLA FINANZA ISLAMICA ALLO SPORTELLO E ONLINE

  • Coordinamento con la finanza convenzionale e le cd Islamic windows
  • I fondi di investimento islamici: ruolo e attività negli investimenti nel rispetto della tradizione islamica
  • La finanza online e la compatibilità con i sistemi islamici: risvolti pratici, operativi e di compliance di principi e strumenti
  • Q&A

Modulo IV

29 – 30 novembre aprile 2024

 

LA FISCALITA’ INTERNAZIONALE DELLE ISTITUZIONI FINANZIARIE ISLAMICHE E ARBITRATO COMMERCIALE ISLAMICO (E RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE)

  • Tax Policy degli organismi internazionali e Islam
  • Strategie fiscali dei gruppi di impresa
  • Fiscalità digitale multilaterale e sharia compliance
  • Composizione delle controversie fiscali internazionali
  • Ripartizione ai fini fiscali dei profitti transnazionali
  • Elusione fiscale internazionale e visione shariatica
  • Prospettive di sviluppo del prossimo biennio
  • Q&A

Interviene: Marco P.B. Seghesio, Dottore di Ricerca in diritto privato comparato e Michele Trifiletti, Branch Compliance Officer and Money Laundering Reporting Officer.

IL RUOLO DELLE BANCHE CENTRALI E QUESTIONI DI DIRITTO PUBBLICO AMMINISTRATIVO

  • Il ruolo delle banche centrali e la finanza islamica
  • La Banca Centrale Europea
  • Questioni di diritto amministrativo
  • Q&A

Il programma potrebbe subire delle variazioni. 

Docenti

Sua Eccellenza Dr. Nasser M.Y. Al Balooshi
Ambasciatore del Regno del Bahrein in Italia (dopo aver servito con lo stesso titolo in Francia e negli Stati Uniti), è dottore di ricerca in Economics with honors e ha conseguito una Master Degree in Economics dall’Università di Parigi. È stato anche Executive Director, presso Central Bank of Bahrain (CBB) e visiting professor presso diverse università tra cui la Bahrain University, l’Arabian Gulf University e l’University del Maryland.

Parviz Aghili-Kermani
Ha creato la Karafarin Bank, la prima banca privata Iraniana. Dopo aver conseguito un dottorato in finance/economics presso l’University of Wisconsin ha insegnato banking and international finance negli Stati Uniti, Canada e Iran. Attualmente ricopre l’incarico di Managing Director e CEO della Middle East Bank.

Pierluigi Barbarisi
Banking Regulation Expert in Associazione Bancaria Italiana (ABI). Monitoraggio degli sviluppi normativi della Unione bancaria europea (EDIS -European deposit insurance scheme) e rappresentante delle istanze negoziali dell’ABI sui tavoli di lavoro internazionali (es. International Banking Federation, IBFed – Londra) ed europei (es. Federazione Bancaria Europea, FBE – Bruxelles).

Andrea Borroni
Avvocato in Milano, specializzato in Diritto Commerciale Internazionale, Arbitrato e Diritto degli Investimenti; Professore di Diritto Privato Comparato presso l’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”; Law Professor presso la International Black Sea University di Tbilisi; Visiting Professor presso la Royal University for Women di Manama; Membro dell’Expert Pool dell’AAOIFI, Bahrein.

Alessandro Cenerelli
Professore associato di Comparative Administrative Law presso la New Vision University (Georgia) e di Transnational Legal Practice presso l’Università Statale di San Pietroburgo (Russia), segretario dell’Istituto di Studi Giuridici Eurasiatici (Italia).

Sabrina Darbali
Professoressa incaricata di diritto bancario presso l’Université Mohammed V di Rabat. Ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in diritto privato comparato e processi di integrazione presso l’Università della Campania, Luigi Vanvitelli.

Alessandro Lucchini
Certified Islamic Finance Executive (CIFE) per l’Ethica Institute of Islamic Finance, Dubai; AAOIFI-Based.

Jeremy Mah Waye Shawn | Ceo di Neuxp
Banchiere e gestore di fondi internazionali, CEO di Neuxp, il dott. Mah dirige le attività di quella che è stata premiata come la miglior fintech Sharia Compliant a livello globale. Il gruppo malese facente capo a Neuxp è accreditato anche in Qatar.

Massimo Papa
Professore di Diritto Musulmano e dei Paesi Islamici presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma “Tor Vergata”; Vicedirettore del Centro Interdipartimentale di Scienze dell’Islam di Bologna; Membro dell’Istituto per l’Oriente di Roma, dell’Istituto Affari Internazionali di Roma e dell’Istituto Italiano per l’Africa e l’Oriente di Roma; Consulente del Ministero degli Affari Esteri.

Federica Periale
Senior associate, dipartimento di Energy & Infrastructure presso Studio internazionale di Milano; Avvocato specializzato in project financing.

Francesco Petrucciano
Ricercatore Senior presso IPO, ricercatore presso CISMI e cultore della materia presso la cattedra di Diritto Musulmano dei Paesi Islamici dell’Università di Tor Vergata.

Gianmaria Piccinelli
Professore Ordinario di Diritto Privato Comparato e Direttore presso il Dipartimento di Scienze Politiche “Jean Monnet” della Università della Campania “Luigi Vanvitelli”. Noto per essere il precursore degli studi e il più autorevole accademico in tema di Islamic Banking and Finance in Italia e uno dei più stimati a livello globale.

Anton Rudokvas
Professore ordinario di Diritto romano, civile e privato comparato presso l’Università Statale di San Pietroburgo, dove agisce come Direttore di dipartimento.
Dal 2015 al 2021 è stato membro del Collegium “Sapientes” (corte di Appello) della Corte per il trust e rapporti fiduciari della Repubblica di San Marino.

Valentina Rita Scotti
Professoressa ordinaria presso la New Vision University di Tbilisi e lecturer presso la Luiss in Diritto pubblico comparato, dopo una lunga esperienza di insegnamento in Turchia, presso la Koc University di Istanbul.

Marco P.B. Seghesio
Dottore di ricerca in Diritto privato comparato e processi di integrazione, e Prof. Associato di Diritto Privato presso la New Vision University di Tbilisi.

Michele Trifiletti
Branch Compliance Officer and Money Laundering Reporting Officer per la Succursale Italiana di un prestigioso Gruppo Bancario Internazionale; Cultore della materia in Bank Branch Compliance Officer & MLRO.

Piergiorgio Valente
Founder e Managing Partner di Valente Associati GEB Partners/Crowe Valente; Presidente di CFE Tax Advisers Europe (Confédération Fiscale Européenne); Rappresentante presso la Platform for Tax Good Governance della Commissione europea; Chairman del Technical Committee IAFEI (Global CFOs Association).

Gianfranco Vento
Professore Ordinario di Economia degli intermediari finanziari, presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi “Guglielmo Marconi”, Roma; Direttore del “Faculty Centre for Applied Finance & Banking” presso la Regent’s University, Londra (UK). Ceo presso la Cassa di Risparmio di San Marino.

Fabio Zambardino
Dottore di ricerca in Diritto privato comparato, è assegnista di ricerca presso l’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli e Professore associato di Diritto Privato presso la New Vision University di Tbilisi.

Banca e Finanza Islamica: Origini e prospettive di sviluppo nell’ordinamento Italiano

Rivedi il webinar su Banca e Finanza Islamica: “Origini e Prospettive di Sviluppo nell’Ordinamento Italiano”, tenuto da Andrea Borroni, Professore Associato di Diritto Privato Comparato presso l’Università della Campania, Jeremy Mah Waye Shawn, CEO di Neuxp e Francesco Petrucciano, Fellow presso il Centro Interdisciplinare per gli Studi sul Mondo Islamico dell’Università di Roma Tor Vergata.

Dicono del Corso "Executive Islamic Banking and Finance"

Executive Course Islamic Banking and Finance

  • Ho colto l'opportunità di partecipare all'Executive Course di ICC e ho seguito tutte le lezioni. È stato un percorso stimolante con docenti qualificati e disponibili. Ogni lezione prevedeva anche interventi di relatori di rilevanza internazionale, conferendo un'impronta pratica al corso. Il programma del master ha affrontato ampie tematiche che hanno fornito una comprensione del funzionamento degli istituti giuridici e delle dinamiche del mondo islamico. L'interazione con i docenti mi ha aiutato a risolvere quesiti specifici e a ottenere suggerimenti per affrontare pratiche complesse.

    Carla Mugione
  • La formula del corso è snella ed agevola chi, come me, ha dovuto conciliare lavoro e studio; è completa, affrontando tutte le più importanti regole di matrice islamica in ambito bancario, finanziario e assicurativo; è autorevole, potendo contare sulla  partecipazione di partner accreditati; è basica, consentendo anche a chi è privo di pregresse conoscenze in materia, di acquisire competenze specialistiche sull’argomento; è pragmatica permettendo, anche per il tramite delle personali ed eterogenee esperienze dei discenti, di analizzare prassi commerciali e recenti sviluppi in materia di arbitrato. Per queste ed altrettante ragioni, consiglio vivamente di non lasciarsi sfuggire l’occasione e di prendere parte alla VI Edizione dell’Executive Course in Islamic Banking and Finance.

    Paolo del Gaudio
  •       Il corso è stato proficuo per apprendere la cultura e la mentalità Islamica. L’azienda per cui lavoro sta esportando molto in KSA e molti concetti acquisiti sono stati utili nelle fasi della trattativa finanziaria.

    Liliana Padovan

Eventi

Commissione Customs & Trade Facilitation ICC Italia | Focus sugli aspetti doganali della riforma fiscale