In Eventi consigliati, Proprietà Intellettuale
Il prossimo 26 aprile si terrà a Ginevra, presso la sede della World Intellectual Property Organization (WIPO), il World IP Day. Nel 2000, gli Stati membri della WIPO hanno eletto il 26 aprile – giorno in cui la Convenzione della WIPO è entrata in vigore nel 1970 – Giornata Mondiale della Proprietà Intellettuale, con l’obiettivo di promuovere la conoscenza della Proprietà Intellettuale. Il World IP Day ha ogni anno un tema diverso. Quest’anno l’incontro, organizzato in collaborazione con IFPMA – International Federation of Pharmaceutical Manufacturers & Associations, e con il supporto dell’African Union, del Geneva Health Forum and Speak Up Africa, tratterà di “IP and Youth: Innovating for a Better Future” e avrà quale tema centrale “Innovare per una salute migliore: sostenere i giovani innovatori attraverso la Proprietà Intellettuale”.

Per la rete ICC, il World IP Day è anche un’opportunità per evidenziare il lavoro che ICC svolge attraverso la ICC Global Intellectual Property Commission, le Commissioni nazionali sulla proprietà intellettuale e i Comitati Nazionali.

ICC – in quanto voce delle imprese di ogni dimensione, dalle multinazionali alle PMI, sostiene da sempre che la protezione della proprietà intellettuale è un fattore fondamentale per l’innovazione e la creatività nell’economia globale. Dalle industrie creative all’innovazione industriale, la Proprietà Intellettuale consente alle imprese di proteggere e utilizzare al meglio proprie risorse creative e la propria innovazione.

Conoscere l’importanza della Proprietà Intellettuale per le imprese e i vantaggi per la società è fondamentale. I sistemi di proprietà intellettuale sono infatti al centro degli ecosistemi di innovazione globali e hanno un impatto diretto sul commercio internazionale, sulla lotta ai cambiamenti climatici, sulla salute delle nostre industrie culturali e creative, contribuendo al raggiungimento del Goal 9 degli SDGs.

Why “Youth”?

I giovani, dagli artisti ai ricercatori, dagli inventori agli imprenditori, rappresentano un motore di creatività e innovazione sia nella società che nella comunità imprenditoriale. In quanto stakeholder chiave, forniscono informazioni preziose sul funzionamento degli ecosistemi di innovazione ed è fondamentale per loro capire come la proprietà intellettuale possa generare valore per loro stessi e la propria attività. Per tale motivo, ICC invita le imprese a integrare i giovani negli ecosistemi di innovazione e tenere conto della loro prospettiva nel pianificare il futuro dei sistemi di proprietà intellettuale.

Per info su programma e registrazione all’evento clicca qui.

Recent Posts

Start typing and press Enter to search