In Ambiente ed energia, Digital Economy, Press News, Primo Piano

È stato presentato durante l’SDG Business Forum del 20 – 22 settembre scorso – co-ospitato da UN Global Compact e ICC – SME360X, uno strumento digitale che consente a imprenditori e PMI di misurare e migliorare il proprio impatto sull’ambiente.

Dall’agroalimentare alla produzione, dall’ospitalità all’IT, le PMI e i partecipanti alla catena di approvvigionamento utilizzeranno lo strumento ICC per misurare, monitorare e confrontare i loro punteggi di sostenibilità attraverso indicatori chiave, tra cui emissioni di gas serra, consumo di acqua, inquinamento atmosferico, inquinamento dell’acqua e del suolo, uso del suolo e produzione di rifiuti.

Questo nuovo servizio digitale è stato sviluppato da ICC con GIST, una società pionieristica di valutazione dell’impatto con l’impegno di supportare le piccole imprese nel loro percorso di sostenibilità.

COME FUNZIONA

✅ Dopo che un’azienda ha inserito i propri dati ambientali su SME360X, la piattaforma fornisce un punteggio di sostenibilità stimato basato su un sistema di benchmarking di sostenibilità globale;

✅ Questo punteggio si chiama PIE – Performance of Impact on Environment e fornisce un “valore economico” dei tuoi impatti sulla natura, anticipando le metodologie ESG esistenti;

✅ In base al tuo punteggio specifico, la piattaforma fornisce consigli pragmatici su come la tua azienda può intraprendere azioni responsabili, misurare e migliorare il proprio impatto sull’ambiente;

✅ La piattaforma consente alle PMI di confrontarsi con i loro concorrenti regionali, nazionali e settoriali, una misura per aiutarle a diventare più verdi e più competitive nelle loro catene di approvvigionamento.

Inizia ora il periodo di prova gratuito fino al 30 novembre

 

Recent Posts

Start typing and press Enter to search