In Dogane & Trade Facilitation, Fiscale, Primo Piano
Dopo lunghe trattative e negoziati è stato pubblicato l’accordo di libero scambio che disciplina il divorzio della Gran Bretagna dalla Unione Europea. Il periodo di transizione terminerà il 31 dicembre prossimo e a partire da gennaio 2021 verranno applicate tutte le regole del post Brexit con importanti novità per le transazioni commerciali.
Pertanto, la normativa e le procedure dell’Unione Europea in materia di libera circolazione delle persone, dei servizi e delle merci rimarranno in vigore anche nel Regno Unito fino alla fine del 2020. Dopo il 31 dicembre, il Regno Unito non sarà più parte del territorio doganale e fiscale dell’UE e la circolazione delle merci verrà regolata dall’accordo appena siglato e in corso di definizione. Di seguito alcuni highlights dell’accordo:
– Zero tariffe e zero quote su tutte le merci, compresi prodotti agricoli e della pesca;

– Nuove procedure doganali e certificazioni su prodotti selezionati;

– Nuove norme sull’origine preferenziale che saranno certificate dai commercianti;

– Procedure doganali e certificazioni su prodotti selezionati.

Recent Posts

Start typing and press Enter to search