In Digital Economy, Primo Piano

ICC, UPS, Tralac e West Blue hanno annunciato l’avvio di una partnership per sostenere le imprenditrici che gestiscono piccole e medie imprese in Africa e che, a causa della pandemia COVID-19, hanno perso tutte le fonti di reddito (il 60% secondo uno studio della World Bank).

Sulla scia del recente African Continental Free Trade Area (AfCFTA), la partnership aiuterà le piccole e medie imprese guidate da imprenditrici ad espandere la propria attività non solo nel continente africano, ma in tutto il mondo. Lavorando con i leader del governo, delle imprese e della società civile, i partner svilupperanno una serie di raccomandazioni per garantire che le PMI guidate da donne possano beneficiare dei privilegi dell’AfCFTA.

Obiettivo della partnership è quello di offrire programmi e strumenti per lo sviluppo delle attività imprenditoriali, come la creazione di portali commerciali e informativi che prenderanno il nome di “e-trade Hubs”, le attività di advocacy in materia di policy pubbliche e la creazione di linee guida per aiutare le imprenditrici africane nel processo di digitalizzazione delle loro imprese.

L’IMPEGNO DI ICC E DEI SUOI PARTNER

Le conseguenze economiche, sociali e sanitarie associate alla pandemia del COVID-19 hanno avuto un impatto sproporzionato sulle vite e sui mezzi di sostentamento delle donne imprenditrici di tutto il mondo“, ha detto il Segretario Generale di ICC, John W.H. Denton AO . “Siamo estremamente orgogliosi di collaborare con UPS, Tralac e West Blue Consulting per creare parità di condizioni in Africa e fornire alle donne imprenditrici le risorse necessarie per digitalizzare le loro attività. Le imprese a conduzione femminile sono la spina dorsale delle loro economie locali – non possiamo permetterci di lasciarle indietro.”

La ricerca mostra che solo 1 impresa su 5 che esporta è guidata da una donna. In UPS, stiamo facendo progressi aiutando le imprese guidate da donne a massimizzare la loro partecipazione al commercio attraverso partenariati pubblico-privato che forniscano raccomandazioni e supporto attraverso la condivisione delle conoscenze e la creazione di competenze”, afferma Penny Naas, Presidente di UPSInternational Public Affairs & Sustainability. “Stiamo dedicando tempo e risorse alla nostra partnership con ICC, Tralac e West Blue Consulting, grazie alla quale offriremo una serie di workshop sull’export rivolti alle imprenditrici africane e sosterremo un ambiente che incentivi il successo delle donne africane.”

L’AfCFTA rappresenta una grande opportunità per potenziare e incentivare l’attività imprenditoriale delle donne in Africa, aprendo anche la strada alla digitalizzazione delle imprese“, ha detto Trudi Hartzenberg, Direttore Esecutivo di TralacTuttavia, la strada per adottare soluzioni digitali per il commercio in Africa sarà senz’altro lunga e piena di ostacoli. Tralac è lieta di collaborare con ICC, UPS e West Blue Consulting per sostenere la digitalizzazione delle imprese femminili e migliorare la loro competitività sui mercati africani e internazionali.”

“La digitalizzazione giocherà un ruolo significativo nel raggiungimento degli obiettivi dell’AfCFTA e dei piani di recupero dalla pandemia a livello globale”, ha dichiarato Valentina Mintah, CEO e fondatrice di West Blue Consulting, “L’adozione di soluzioni digitali da parte delle donne imprenditrici in Africa porterà una serie di benefici quali: maggiore capacità di lavorare da casa, più facile accesso al mercato globale e maggiori opportunità di lavoro. Siamo lieti di collaborare con ICC, UPS e TRALAC per fornire la formazione professionale e gli strumenti necessari attraverso il portale “e-trade Hubs” www.etradehubs.com.

La partnership sarà sostenuta dall’ ICC Centre of Entrepreneurship, una delle iniziative più innovative di ICC per formare e mobilitare la generazione futura di imprenditori di tutto il mondo.
Oltre agli Hub regionali a Istanbul e Beirut, ICC annuncerà entro l’anno nuovi hub in Africa e Sud America. Gli hub in Africa verranno utilizzati per implementare i programmi della partnership e coinvolgere le PMI di tutto il continente.

Articoli recenti

Start typing and press Enter to search