In Dogane & Trade Facilitation

Sara Armella è il nuovo Presidente della Commissione Dogane & Trade Facilitation di ICC Italia, subentrando a Giovanni De Mari, che ha guidato la Commissione dal 2018. Nuovo Coordinatore della Commissione è Filippo Mancuso.

Sara Armella, già coordinatore della Commissione Dogane & Trade Facilitation di ICC Italia e delegato nella Customs & Trade facilitation Commission, oltre che della Commission on Taxation della ICC di Parigi, è avvocato cassazionista, con studi a Milano e Genova, specializzato in diritto tributario e doganale. Insegna Diritto doganale in Master universitari e presso ICE ed è docente in numerosi Corsi ICC Italia. È autore di numerosi contributi scientifici anche in manuali e riviste internazionali, del libro Diritto doganale dell’Unione europea (ed. Egea) e della voce Tributi doganali dell’Enciclopedia giuridica Treccani.

Filippo Mancuso è dirigente presso Assonime, l’Associazione fra le società italiane per azioni. Esperto nel settore doganale e delle accise, presta la propria attività nell’ambito dell’Area Fiscalità d’impresa – Imposizione indiretta, dove coordina il Team “Accise Dogane e Commercio internazionale”. Svolge docenze in vari corsi di formazione anche presso università e partecipa, in qualità di relatore, a Convegni e Seminari nelle materie di propria competenza. È autore della Guida Assonime “Le regole doganali e il commercio internazionale”, 2016, e altre pubblicazioni.

Nell’ambito di ICC e di ICC Italia, la Commissione Dogane & Trade Facilitation promuove la semplificazione delle procedure doganali e delle politiche in materia doganale e dei trasporti, così come, in generale, tutti gli strumenti volti a facilitare il commercio internazionale. Rappresenta una piattaforma per lo scambio di informazioni tra operatori di tutto il mondo sulle migliori prassi doganali e logistiche. Formula raccomandazioni in sede WCO in materia di valore in dogana e classificazione doganale. Promuove un dialogo costruttivo tra operatori e istituzioni nazionali e internazionali e un maggiore coordinamento tra autorità fiscali e doganali.

Fondata nel 1919 dai “Merchants of Peace”, la Camera di Commercio Internazionale – ICC è la più grande organizzazione mondiale a rappresentare la voce di oltre 45 milioni di imprese in più di 130 Paesi, contribuendo alla formulazione delle politiche commerciali internazionali. La mission di ICC è promuovere il commercio internazionale, attraverso la codificazione di norme e usi del commercio internazionale – quali le regole Incoterms® e le Norme Uniformi relative ai Crediti documentari – e la risoluzione alternativa delle controversie commerciali, quali l’arbitrato e la mediazione. ICC gode dello status di Observer presso l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e rappresenta le imprese a livello intergovernativo presso UN, G20 e World Trade Organization.

“Le Commissioni ICC sono gruppi di lavoro dinamici ed è naturale che vari professionisti si alternino alla loro guida. Tuttavia è con rammarico che salutiamo un grande Amico di ICC Italia, oltre che un eccellente professionista che ha saputo guidare, con generosità, tempo ed esperienza la Commissione Dogane in circa 40 anni di collaborazione e amicizia” ha dichiarato Maria Beatrice Deli, Segretario Generale di ICC Italia. Auspicando che il Dott. De Mari continui a supportare ICC Italia sotto altre vesti, il Segretario Generale Deli rivolge i migliori auguri di buon lavoro al neo-Presidente Armella e al neo-Coordinatore Mancuso, confidando che le loro competenze e il loro entusiasmo siano di stimolo per i futuri lavori della Commissione Dogane di ICC Italia.

Recent Posts

Start typing and press Enter to search