Trasferimento di tecnologia

400,00

Categoria: Tag:

Martedì, 21 marzo 2023 | Ore 14.00 – 19.00

SEI UN ASSOCIATO ICC ITALIA? ACCEDI AL SITO E VISUALIZZA GLI SCONTI A TE RISERVATI.

Richiesta l’assegnazione dei Crediti Formativi al CNF anche per l’anno 2023.

Per iscrizioni multiple sconto del 10% dal secondo partecipante, per maggiori informazioni scrivere a icc@iccitalia.org.

Scopri l’Executive Course Contrattualistica Internazionale

Descrizione

LA TECNOLOGIA. PROTEZIONE E TRASFERIMENTO

La tecnologia: bene immateriale molto importante per l’impresa. Come si acquisisce: sviluppo interno – acquisizione da terzi. Contratti di ricerca e sviluppo – licenze. La gestione del portafoglio tecnologico

La protezione della tecnologia: diritti di proprietà industriale: Tecnologie brevettate e non brevettate (know-how). Il brevetto: diritto esclusivo – deposito. Il segreto (know-how), diritto non esclusivo

Il licensing: Licenza di brevetto/cessione di brevetto. Tipologie di licenze. Licenza di tecnologia + fornitura macchinari/vendita di macchinari + tecnologia

Legislazione UE sulla libera concorrenza: Sviluppi della giurisprudenza. Regolamento di esenzione per categoria 3016/2014. La disciplina del know-how

IL TRASFERIMENTO GLOBALE DI TECNOLOGIA (LICENZE DI FABBRICAZIONE)

I possibili contenuti delle licenze di fabbricazione: Brevetti; Know-how; Assistenza Tecnica; Marchi; Impianti e macchinari; Componenti; Prodotti finiti

Necessità di delimitare i prodotti e la tecnologia oggetto del contratto: Esclusione di nuovi sviluppi tecnologici; Cessione delle innovazioni (continuing know-how)
La remunerazione: Come calcolarla. Somme forfettarie (lump sum) e royalties. Altre fonti di guadagno (es. vendita componenti). Minimi garantiti

Le garanzie del concedente: Garanzia che la tecnologia è completa e adeguata per la fabbricazione di prodotti di qualità equivalente a quella del concedente; Garanzia che la licenza non viola diritti di terzi

Analisi del modello ICC di trasferimento di tecnologia: Entrata in vigore; Esclusiva; Limitazioni territoriali/Divieti di esportazione; Normativa antitrust europea: regolamento 316/2014; Obbligo di non concorrenza; Fornitura di know-how, assistenza tecnica addestramento personale; Fornitura di componenti; Remunerazione; Assistenza nella commercializzazione

I CONTRATTI DI VENDITA “CHIAVI IN MANO” DI IMPIANTI INDUSTRIALI

  • Oggetto del contratto: Fornitura di un impianto/linea di produzione. Contratti “chiavi in mano” e “prodotto in mano”. Pericolo di definizioni troppo generali. Il problema della garanzia di risultato. Clausole limitative di responsabilità
  • Obblighi del fornitore: Predisposizione del progetto; Documentazione tecnica; Opere civili; Fornitura dei macchinari; Montaggio (o supervisione al montaggio); Formazione del personale; Trasferimento tecnologia (licenze di brevetto e/o know-how)
  • Obblighi del cliente: Autorizzazioni, licenze esportazione, ecc.; Allacciamenti, materie prime, ecc.; Lavori non assunti dal fornitore; Messa a disposizione di personale ed attrezzature
  • Il collaudo dell’impianto: Collaudo di macchinari singoli presso il fabbricante; Presa in consegna di macchinari; Collaudo finale; Conseguenze del mancato superamento
Le Operazioni Documentarie | Corso base
Arbitrato Internazionale
ISLAMIC BANKING AND FINANCE
LE OPERAZIONI BANCARIE DI REGOLAMENTO DELLE TRANSAZIONI INTERNAZIONALI