Home|Mappa del sito |Pubblicazioni
Nuova Prassi Bancaria Internazionale edizione 2013 Banking Payment Obligations-BPOModello di Contratto di Vendita Nuova pubblicazione Franchising



10 luglio 2014 - Roma

WORKSHOP
GESTIONE DI OPERAZIONI DI CREDITO DOCUMENTARIO E DI GARANZIE BANCARIE INTERNAZIONALI

Il workshop propone un approfondito esame degli aspetti nodali delle operazioni sulla base della Prassi (per i crediti documentari) e delle Norme (per le garanzie a prima richiesta) che ne rivelano rispettivamente l'interpretazione dominante e gli effetti dell'autonomia. (Seminari ICC Italia)




ICC Italia
Andrea Tomat riconfermato Presidente di ICC Italia
L’Assemblea vota all’unanimità il rinnovo della carica per il terzo mandato

Roma, 4 luglio 2014 – L’Assemblea Ordinaria di ICC Italia, riunitasi per il rinnovo delle cariche sociali, ha riconfermato all’unanimità Andrea Tomat come Presidente dell’Associazione.
Tomat, eletto Presidente di ICC nel 2008 e già riconfermato per un secondo mandato nel 2011, resterà in carica per un ulteriore triennio.

Andrea Tomat, nato a Udine nel 1957, laureato in Economia Aziendale all’Università Ca’ Foscari di Venezia, è Presidente di Lotto Sport Italia SpA e di Stonefly, nonché Presidente di Solidarietà Veneto, il fondo pensione territoriale di tutto il mondo produttivo della Regione e di Ca’ Foscari Alumni, l’associazione degli ex studenti cafoscarini.

“Voglio ringraziare tutti i Consiglieri che hanno nuovamente riposto la loro fiducia in me – ha dichiarato Tomat – Per il mio terzo mandato gli obiettivi saranno non solo il consolidamento di quanto già intrapreso per rilanciare l’attività di ICC Italia, ma anche la definizione del posizionamento strategico della struttura del Comitato Italiano.”(...Leggi)

CONCORRENZA
Contributo ICC Italia - Consultazione sulle Linee Guida relative alla modalità di applicazione dei criteri di quantificazione delle sanzioni amministrative pecuniarie irrogate dall’Autorità in materia di concorrenza

ICC Italia tramite la propria Commissione Concorrenza, presieduta dal dr. Luca Sanfilippo, ha presentato all’AGCM – Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, il proprio contributo sulla consultazione pubblica avente ad oggetto "Linee Guida sulla modalità di applicazione dei criteri di quantificazione delle sanzioni amministrative pecuniarie irrogate dall’Autorità in applicazione dell’articolo 15, comma 1, della legge n. 287/90".
ICC Italia esprime il proprio apprezzamento all’Autorità per aver dato la possibilità, ai soggetti interessati, di sottoporre anticipatamente la Proposta di Linee Guida che definiscano una metodologia di calcolo per la quantificazione delle sanzioni in applicazione delle norme a tutela della concorrenza, con l’obiettivo di assicurare trasparenza, prevedibilità e carattere obbiettivo delle decisioni assunte dall’Autorità stessa.
Scarica il contributo ICC Italia

Resoconto Riunione Commissione Concorrenza ICC Italia

In primo luogo è stato affrontato il tema della consultazione pubblica avviata dall’Autorità nazionale antitrust sulla proposta di Linee Guida che definiscono una metodologia di calcolo per la quantificazione delle sanzioni irrogate dall’Autorità stessa in materia di concorrenza. (...Leggi)

Le garanzie del giusto processo nei procedimenti antitrust europei
di Ginevra Bruzzone Vice Direttore Generale ASSONIME

La Commissione Concorrenza ICC ha pubblicato un importante contributo di riflessione sulle esigenze di “due process” nei procedimenti europei in tema di antitrust, in cui analizza le carenze dell’attuale sistema e individua possibili linee di riforma. E’ ormai pacifico che le sanzioni per le violazioni del diritto antitrust europeo costituiscano sanzioni penali nell’accezione rilevante per la Convenzione europea dei diritti dell’uomo (CEDU). (...Leggi)

JOHN DANILOVICH ELETTO NUOVO SEGRETARIO GENERALE ICC

Ginevra, 27 giugno 2014
Nel corso dell’ICC World Council, che si è svolto il 27 giugno a Ginevra, John Danilovich, diplomatico e uomo d’affari originario della California, è stato eletto nuovo Segretario Generale della ICC.

Ambasciatore degli Stati Uniti in Brasile e in Costa Rica, Danilovich vanta anche una lunga carriera nel mondo degli affari internazionali, essendo stato attivo nel settore marittimo internazionale per diversi decenni, con cariche esecutive in diverse compagnie.

La candidatura di Danilovich è emersa da una rosa di personalità selezionata dall’ICC Executive Board, grazie alle sue qualifiche e alla sua esperienza in campo commerciale e diplomatico internazionale, ed è stato eletto all’unanimità dal World Council. “John sarà un eccezionale Segretario Generale,”(...Leggi)

LA VOCE DELLE IMPRESE
Intervista al Presidente di FederPetroli, Dott. Michele Marsiglia

Giugno 2014
<D>:
Gentile Presidente,
La questione degli unconventional fossil fuels, tra cui lo shale gas, ha negli ultimi tempi causato notevoli dibattiti e discussioni in materia, legati in particolare ai rischi all’ambiente e alla salute pubblica derivanti dall’ “hydraulic fracturing of gas reserves”. Con tale termine si intende un processo che, dopo una trivellazione, pompa fluidi e altri materiali ad alta pressione in pozzi per aprire canali in uno strato roccioso nel sottosuolo contenente idrocarburi. Essendo un esperto in materia, vuole cortesemente indicarci i potenziali rischi da esso derivanti? Quali prospettive ci sono in Europa e, nello specifico, nel nostro Paese relativamente allo sviluppo di tale settore e all’utilizzo di tali tecnologie? E quali differenze a livello di rischio e problematiche ambientali ci sono tra il fracking, non autorizzato in Italia, e lo stoccaggio di gas nei giacimenti esauriti, invece ammesso?
<R>:
Dott. Marsiglia:
Riconosco che in questi ultimi tempi la parola fracking sta causando notevole interesse, ma bisogna sapere che viene utilizzato da oltre venti anni e fa più impressione il termine che la tecnica di perforazione. Con il fracking andiamo a stimolare la roccia con poca permeabilità per riuscire ad estrarre dell’idrocarburo imprigionato. Sicuramente la mia risposta sarà giudicata di parte, ma escludo qualsiasi tipo di rischio se vengono rispettate le norme di sicurezza, alti standard qualitativi degli impianti e viene prestata l’attenzione dovuta come in qualsiasi tipo di operazione, anche diversa dall’industria petrolifera. L’Europa, l’Asia e parte di Medio Oriente, a differenza di come erroneamente tanti illustri studiosi tempo fa predicavano, sono il futuro del fracking e di nuove tecniche che stiamo studiando...(Leggi l'intervista integrale)

Leggi tutte le news...



9th World Chambers Congress
Conferenza stampa - Torino, 9 giugno 2014

Ad un anno esatto dall'avvio del 9° WCC – World Chambers Congress che sarà ospitato a Torino nel giugno 2015, si è svolta, presso la sala Giunta di Palazzo Birago, sede istituzionale della Camera di Commercio, la conferenza stampa per presentare nei dettagli il Congresso e per fare il punto sugli sviluppi organizzativi. (...Leggi)

Sondaggio IFO/ICC

Dopo i primi segnali di ripresa mostrati nel primo trimestre, l’indicatore Ifo del clima economico mondiale per il secondo trimestre 2014 segna un rallentamento pur mantenendosi ad un livello più alto di quello del 2013. (...Leggi)

Newsletter n. 6 - Giugno 2014


AVVISO IMPORTANTE PER GLI OPERATORI CON L'ESTERO

Da molto tempo circolano nel mondo degli scambi internazionali (riprese anche da vari siti internet) clausole di riservatezza attribuite falsamente alla ICC che recano diciture del tipo:
"International Chamber of Commerce (ICC) Non-circumvention/non-disclosure agreement and working agreement". (...Leggi)







  NewsLetter
  
  Archivio Newsletter

Ultime Pubblicazioni ICC
  
  Tutte le pubblicazioni




ICC Italia non è responsabile dei danni derivanti dall'uso del sito e/o delle informazioni in esso contenuti, o derivanti da inadempimento contrattuale, ivi inclusi, a titolo esemplicativo, mancata adeguatezza o accuratezza delle informazioni o derivanti dall'uso di qualsiasi altra informazione contenuta in altri siti, sia attraverso citazione diretta che collegamenti ipertestuali.
Partita IVA 01017671007 - Codice Fiscale 01863550586
ICC Italia - Camera di Commercio Internazionale Sezione italiana torna su